CheckPoint logo 

IDROKINESITERAPIA

L’ambiente acquatico è un setting terapeutico ideale in cui, un Fisioterapista esperto di Idrokinesiterapia, può effettuare un lavoro di grande valenza riabilitativa enfatizzando al massimo il recupero motorio dei pazienti. La Riabilitazione in acqua che per la particolarità stessa dell’acqua da piacere fisico, crea una motivazione ed interesse nel paziente spesso costretto a lunghi percorsi riabilitativi.
L’idrokinesiterapia è una prestazione sanitaria prescritta dal Medico Specialista, svolta da Fisioterapisti specializzati; è un modello riabilitativo che si basa sul movimento in acqua e rappresenta l’unione di tecniche diverse per trattamenti terapeutici eseguiti in acqua riscaldata.

Benefici dell’idrokinesiterapia
Grazie alle qualità fisiche dell'acqua (galleggiamento, pressione idrostatica e viscosità), è possibile agire sul carico, riassorbimento degli edemi, rilassamento muscolare e potenziamento muscolare.
I benefici ottenuti grazie alla terapia in acqua influiscono sui seguenti sistemi:

  • muscoloscheletrico;
  • cardiovascolare;
  • nervoso;
  • respiratorio.

Quando sottoporsi a idrokinesiterapia
L'idrokinesiterapia è raccomandata nelle prime fasi dei programmi riabilitativi dopo interventi chirurgici, per riprendere in maniera corretta i movimenti spontanei. Questa terapia in acqua viene associata, spesso, alla riabilitazione a secco o utilizzata come unico trattamento. È anche indicata per svolgere esercizi in scarico parziale o totale, facilitando l’esecuzione di movimenti che a secco sarebbe difficile da effettuare. Le sedute di idrokinesiterapia in acqua calda a 32/34°C rivestono un importante ruolo terapeutico in caso di rigidità articolari, algie articolari, spasticità, purché siano sempre osservati i principi fondamentali della rieducazione: il non dolore; il rispetto dei movimenti richiesti; il rispetto delle pause e del ritmo nell’esecuzione degli esercizi. Le sedute possono essere svolte quotidianamente oppure a giorni alterni secondo indicazione del Medico Specialista, e del Fisioterapista con cui è necessaria una stretta collaborazione, in quanto il lavoro di equipe è indispensabile per ottenere risultati ottimali”.
Gli esercizi vengono selezionati dal Fisioterapista in base ai casi clinici ed indicati al paziente attraverso un protocollo individuale personalizzato. Le pause di recupero tra i vari esercizi rivestono un ruolo fondamentale per ottenere un totale relax, obiettivo primario per un trattamento ideale.

Le patologie che possono essere trattate in piscina riabilitativa sono le seguenti:

In ambito Ortopedico

  • Rigidità articolari: Spalla, Ginocchio, anca, Colonna
  • Artrosi: Spalla, Ginocchio, Anca, Colonna
  • Artrite reumatoide
  • Post. Chirurgico: Spalla, Ginocchio, Anca, Colonna

In ambito Neurologico

  • Traumi o Patologie del Sistema Nervoso Centrale e Sistema Nervoso Periferico.

In ambito Vascolare

  • In seguito ad interventi di Mastectomia.

 

CLICCARE QUI PER SCARICARE LA BROCHURE DI IDROKINESITERAPIABrochureCheckPoint

Vuoi comprare medicinali online? Leggi i nostri post sulla salute per saperne di più

Por qué es mejor comprar Viagra | Pourquoi les gens achètent du Cialis | Sei motivi per acquistare il Viagra | Viagra im Jahr 2020 online zu kaufen | Waarom sildenafil online te kopen